deutsch
english
francais
italiano
espanol
Photo
One A Day

La Stampa, 19/6/2009

La Bayer accusata di fare disinformazione sul cancro alla prostata

L'americana CSPI ha diffidato la Bayer Healthcare dal continuare a pubblicizzare il selenio come rimedio per prevenire il tumore alla prostata.

L’annuncio arriva dagli Usa, a nome di David Schardt capo nutrizionista presso il Center for Science in the Public Interest di Washington. Secondo Schardt la pubblicità e le etichette dei multivitaminici “One A Day Men's 50-plus Advantage” e “One A Day Men's Health Formula” che citano emergenti ricerche per suggerire che il selenio contenuto possa ridurre il rischio di il cancro alla prostata, sia fuorviante per i consumatori.

A fronte di ciò, lo scienziato, sottolinea che le ricerche sul cancro alla prostata suggeriscono come ci sia scarsa evidenza a sostegno di tali affermazioni, per cui il CSPI ha sollecitato la Federal Trade Commission nel porre fine alla pubblicità con questo tipo di presunte credenziali.

La Bayer sfrutterebbe la paura degli uomini nei confronti di questa temibile patologia per pubblicizzare i suoi prodotti e vendere più pillole vitaminiche, ma la più grande ricerca sulla prevenzione del cancro alla prostata ha mostrato come il selenio non sia più efficace di un qualsiasi placebo nel prevenire questa malattia. La Bayer inganna i cittadini con questo tipo di pubblicità disonesta, ha affermato Schardt.

La risposta da parte della Bayer è stata che, essendo a conoscenza della denuncia della CSPI, sono in procinto di prendere i provvedimenti del caso e modificare gli annunci, ma anche che le affermazioni fatte riguardo al selenio sono state fatte in base all’approvazione da parte dell’FDA riguardo ai prodotti qualificati per la salute. La Bayer ha confermato la sua piena disponibilità. (lm&sdp)

Ulteriori informazioni
· Corruzione sui farmaci: ex dipendente parlerà al Consiglio di Amministrazione della Bayer
· Levitra gratis per i tifosi: Inchiesta dell´agenzia brasiliana di vigilanza sanitaria
· Vietata la campagna della Bayer per il Levitra
· I gravi effetti collaterali del TRASYLOL erano noti da molto tempo