deutsch
english
francais
italiano
espanol
Photo
Sciopero alla Bayer

11 aprile 2007, Radio Nostalgia

Siena, Domani sciopero alla Bayer Biologicals di Rosia

Le organizzazioni sindacali della Bayer Biologicals di Rosia in provincia di Siena hanno indetto quattro ore di sciopero per la giornata di domani. La decisione viene motivata dalla rsu aziendale con la concomitanza della riunione del consiglio comunale di Siena in cui si darà risposta ad un'interrogazione sul futuro dello stabilimento farmaceutico. Gli oltre cento dipendenti dell'azienda hanno una vertenza con l'azienda. Il capannone dove si svolge l'attività produttiva è in affitto e ancora non è stato deciso se sarà rinnovato il contratto che scade nel 2009.

martedì 27 marzo 2007

Siena, ancora incerto il futuro per i lavoratori della Bayer Biologicals

Resta incerto il futuro per i lavoratori della Bayer Biologicals di Rosia, nel senese. I 102 dipendenti dell'azienda hanno scioperato per un'ora in segno di protesta contro l'assenza di certezze sul futuro dello stabilimento, il cui contratto di affitto scade nel 2009. I sindacati annunciano nuove forme di lotte. Stessa sorte rischiano i 140 lavoratori della Cantoni di Lucca ai quali l'assessore regionale al bilancio e alle finanze Giuseppe Bertolucci ha espresso solidarietà promettendo l'attenzione della Regione che interverrà anche n ei confronti del Governo, se necessario.

lunedì 26 marzo 2007

Siena, Presidio davanti ai cancelli della Bayer Biological

Presidio questa mattina davanti ai cancelli della Bayer Biological di Rosìa (SI) da parte dei lavoratori dell'azienda in concomitanza con un incontro tra Rsu, sindacati e azienda. C'è infatti incertezza sul futuro dei 102 dipendenti che temono il trasferimento dell'azienda senese che fa parte del gruppo Bayer, recentemente passato alla Schering. Claudio Vigni della Cgil di Siena sottolineando il non rispetto degli impegni presi a suo tempo dall'azienda che promise di portare a Rosia anche la produzione di prodotti propone che la Bayer partecipi al polo senese delle biotecnologie per lavorare sullo sviluppo dei prodotti e ricerca di base.

mercoledì 21 marzo 2007

Sciopero alla Bayer di Rosia

I lavoratori della 'Bayer Biological srl' di Rosia hanno deciso di incrociare le braccia per un' ora lunedì prossimo. Lo si apprende da una nota della Rsu aziendale a firma congiunta Filcem-Cgil, Femca-Cisl e Uilcem-Uil. I lavoratori della multinazionale, esprimono "forte preoccupazione circa la situazione dell' azienda e lamentano scarsa informazione sul destino dello stabilimento, il cui contratto di affitto scade nel 2009". Motivi di preoccupazione, secondo i sindacati, sono anche "alcune notizie di imponenti riduzioni di personale a seguito dell' acquisizione, da parte di Bayer, della 'Schering Ag'". Pertanto, oltre allo sciopero, i lavoratori lunedì mattina terranno un presidio di fronte allo stabilimento di Rosia.